lunedì 6 febbraio 2017

L'amore conta



"Ho capito che siamo tutti sul punto del "non ce la faccio più", che stiamo tutti per crollare e che nessuno riesce ad alzarsi da solo. Ho capito che la musica aiuta tutti, che siamo tutti innamorati, che tutti sono tristi, che tutti hanno troppi guai e che la frase che si sente più spesso è "i problemi vengono tutti insieme ed io non ho nessuno accanto". Ma la cosa più bella che ho capito è che in fondo siamo tutti forti. Ci teniamo su a botta di sogni e sorrisi, nessuno cade davvero, nessuno si arrende e nessuno smette di amare". 

martedì 20 dicembre 2016

Ho fatto in tempo ad avere un futuro (Ligabue)



Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Che non fosse soltanto per me
Più che un’ipotesi era sicuro
Era per tutti, era con te
Ho fatto in tempo a perdere tempo
In cambio di un sogno, di un pezzo di idea
A conti fatti non ho perso niente
Era un buon cambio e la scelta era mia
Si trova sempre una ragione per brindare
O ricordare o dimenticare
Oppure stare solamente svegli
Al limite dei sogni, al limite dei sogni
Ho fatto in tempo a imparare a volare
Senza dover guardare giù
E non conoscere certe paure
Che nel frattempo sono di più
Ho fatto in tempo a morire ogni tanto
Son ripartito, eccomi qua
E addirittura mi son reso conto
Di cosa è fatta la mia verità
Si trova sempre una ragione per brindare
O ricordare o dimenticare
Oppure stare solamente svegli
Al limite dei sogni
Si trova sempre una ragione per restare
O continuare o ricominciare
O scivolare sugli stessi sbagli
Al limite dei sogni, al limite dei sogni
Ho fatto in tempo a dire: “che palle!”
Quelli che un tempo era meglio che mai
Porta pazienza, se faccio di peggio
Ma è solo stasera, mi passa vedrai
Ho fatto in tempo ad avere un futuro
Che fosse molto più grande di me
Magari ne merito un altro di nuovo
Dove comunque ci sei anche te

lunedì 1 aprile 2013

Anonimo


La bellezza di un'anima non è quella che abbaglia ma è quel delicato,silenzioso lento accostarsi ad un'altra anima rilasciando sotto forma di delicatissime carezze la propria essenza,regalando grande felicità con piccoli doni fatti di semplici ma intensi attimi.

La bellezza di un'anima nasce dall'aver assaporato la privazione,dall'aver conosciuto non il calore e la pienezza della stagione estiva,ma il freddo e i disagi dell'inverno e di aver saputo accogliere e conservare il tiepido tocco di un raggio di sole nel proprio cuore per riscaldare un'altro cuore.

venerdì 29 marzo 2013

Ligabue


“Io penso che le persone non si dimenticano. Non puoi dimenticare chi un giorno ti faceva sorridere, chi ti faceva battere il cuore, chi ti faceva piangere per ore intere. Le persone non si dimenticano. Cambia il modo in cui noi le vediamo, cambia il posto che occupano nel cuore, il posto che occupano nella nostra vita. Ci sono persone che hanno tirato fuori il meglio di me, eppure adesso tra noi, c’è solamente un semplice ‘ciao’. Ci sono persone che hanno preso il mio cuore e lo hanno ridotto in mille pezzi, senza nemmeno pensarci due volte. Ci sono persone che sono entrate nella mia vita in punta di piedi e ne sono uscite esattamente nello stesso modo. Ci sono persone che hanno creato un gran casino, che hanno sconvolto i miei piani, che hanno confuso le mie idee. Ci sono persone che nonostante tutto, sono ancora parte della mia vita. Ci sono persone che sono arrivate e non sono più andate via. Ci sono persone che, anche se io non le ho mai sentite, ci sono sempre state. E poi ci sono persone che non fanno ancora parte della mia vita, ma che tra qualche anno forse, saranno le persone più importanti per me. Ci sono persone che: nonostante mi abbiano fatto versare lacrime, mi abbiano stravolto la vita, mi hanno insegnato a vivere. Mi hanno insegnato a diventare quello che sono. E, anche se oggi tra noi resta solamente un sorriso o un semplice ‘ciao’, faranno per sempre parte della mia vita. Io non dimentico nessuno. Non dimentico chi ha toccato con mano, almeno per una volta, la mia vita. Perché se lo hanno fatto, significa che il destino ha voluto che mi scontrassi anche con loro prima di andare avanti.” — Luciano Ligabue.

lunedì 1 ottobre 2012

Sant'agostino







“La speranza ha due bellissimi figli. I loro nomi sono sdegno e coraggio; lo sdegno per come stanno le cose, e il coraggio per cambiarle”




Sant’Agostino d’Ippona

domenica 23 settembre 2012

La luna blu







Spesso ci ostiniamo a tenere in piedi cose che non hanno avuto la forza di sfidare il vento.
Ci mettiamo noi controvento a camminare al loro posto. Ma l’amore non ha bisogno di essere convinto, l’amore è sicuro di sé. Per cui forse non è amore, per cui forse meritiamo altro vento. Per ogni sogno che va a puttane ce n’è sempre uno che resta.
(M. Bisotti, La luna blu)

domenica 16 settembre 2012

Frasi di Italo Calvino





La vita di una persona consiste quasi sempre in un insieme di avvenimenti di cui l’ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l’insieme.

Tutto è già cominciato prima, la prima riga della prima pagina di ogni racconto si riferisce a qualcosa che è già accaduto fuori dal libro.

Le cose che un racconto non dice sono necessariamente più numerose di quelle che dice e solo una speciale aureola intorno a ciò che è scritto può dare l’illusione che stai leggendo qualcosa che non è scritto.

Il posto ideale per vivere è quello dove è più naturale vivere come stranieri.

Tutto può cambiare, ma non il linguaggio che ci portiamo dentro, come un mondo tutto esclusivo e alla fine paragonabile all’utero della propria madre.

L’inconscio è l’oceano dell’indicibile, di tutto ciò che è stato espulso dalla terra del linguaggio, rimosso come risultato di un’antica proibizione.

Non è la voce che comanda la storia: sono le orecchie.

Un classico è un libro che ancora prima di essere finito ti dice quello che deve dire.

La razza umana è una zona di cose viventi che potrebbero essere definite tracciando i propri confini.

L’amore come la golosità, sono piaceri di grande soddisfazione.

Viaggiando si può realizzare che le differenze sono andate scomparendo: tutte le città tendono ad assomigliarsi l’una all’altra, i posti hanno mutato le loro forme e ordinamenti. Una polvere senza forma ha potuto invadere i continenti.

Quando ho più idee degli altri, do agli altri queste idee; se le accettano, questo è comandare.

Chi ha occhio, trova quel che cerca anche ad occhi chiusi.

Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto.



Italo Calvino